+123 456 4444

Bitcoin Spese medie di transazione Salta il 188% a oltre $10 dopo il rally dei prezzi

Il prezzo di Bitcoin sta vivendo un mese rialzista con oltre il 25% di guadagno e ieri è arrivato molto vicino a raggiungere il massimo del 2019.

Attualmente, BTC sta scambiando circa 13.220 dollari, dopo essere scesa di oltre il 4% dal rally di ieri, a seguito dell’aumento del volume di trading, che è salito sopra i 3 miliardi di dollari.

Quest’ultimo attacco di volatilità non si sta dimostrando positivo non solo per gli investitori, i trader e gli speculatori, ma anche per i minatori, dato che la percentuale dei ricavi dei minatori Bitcoin dalle commissioni è aumentata al 22,25% ieri – il valore più alto dal gennaio 2018.

Questo perché la commissione media delle transazioni Bitcoin ha raggiunto un picco del 188% a oltre 10 dollari, come da Bitinfocharts.

Anche il totale delle tasse è salito a 2,67 milioni di dollari dai 403.000 dollari del 17 ottobre.
Moneta Metrica BTC Tasse BTC

Proprio la settimana scorsa, le tariffe medie erano di soli 1,4 dollari, e da lì, con l’aumento del prezzo del bitcoin e il mercato ha fatto un balzo in avanti per partecipare a questa euforia, l’attività è aumentata, e così anche le tariffe.

L’ultima volta che ci siamo trovati a questo livello è stato nel febbraio 2018, mentre il massimo storico è stato di 55 dollari in cima al mercato dei tori a metà dicembre 2017.

Un’impennata simile non si vede nel conteggio delle transazioni, ma un picco è stato registrato nel valore di trasferimento delle transazioni.

Tuttavia, con l’ultima impennata, la commissione media delle transazioni della Bitcoin eclissa i ETH a 1,69 dollari. Le commissioni medie di transazione dell’Ethereum sono state più alte di quelle di BTC per la maggior parte del mese di settembre, dopo che è esplosa durante l’estate a causa del rapido aumento di DeFi.

Ma lo slancio si è spostato di nuovo su BTC.

  • Bitcoin (BTC) Prezzo live
  • 1 BTC/USD =13.116,2101 variazione ~ -3,24